In viaggio per la Spagna: Barcellona, tra musei, shopping e paesaggi da favola

14 settembre 2012

In viaggio per la Spagna: Barcellona, tra musei, shopping e paesaggi da favola

Eccoci arrivati alla conclusione del nostro “triangolo spagnolo” con la visita della città di Barcellona, vero e proprio centro culturale, turistico e, perchè no, anche gastronomico. La città conta più di un milione e mezzo di abitanti, è situata nella zona est della Spagna, a soli 160 chilometri dalla Francia ed è uno dei maggiori porti d’Europa.

Barcellona offre molte cose da vedere, luoghi da visitare, musei, monumenti ma anche molti divertimenti. La Rambla, una delle attrattive principali della città, è ricchissima di ristoranti, bar e negozi, e porta fino al monumento di Cristoforo Colombo. Al suo inzio, Plaça de Catalunya saprà invece farvi rilassare tra una passeggiata e l’altra, grazie alle meravigliose fontane che dominano l’intero spazio.

Sicuramente merita una passeggiata anche il Parco Güell, da cui si può godere di una splendida visita della città e ovviamente, delle splendide case progettate dall’architetto Antoni Gaudí, i cui capolavori abbelliscono senza limiti tutta la città con opere quali:

Tra i molti musei che vanta Barcellona, possiamo proporvi quello di Pablo Picasso, che mette in mostra le opere dell’artista durante la sua infanzia. Si tratta di opere diverse da quelle della maturità, ma già assolutamente di pregio.

Anche in questo caso, abbiamo deciso di creare una galleria di immagini, per farvi godere appieno ciò di cui stiamo parlando:

Se vi piace la Spagna, non perdetevi gli altri articoli della nostra serie: