Una vacanza… a tutta birra, grazie al vostro smartphone!

8 ottobre 2012

Una vacanza... a tutta birra, grazie al vostro smartphone!

Ammettiamolo. Spesso, quando si è in viaggio e ci si ferma in qualche pub o locale, si è sempre spaesati, quando ci viene chiesto cosa desideriamo da bere. Se quella che desideriamo, però, è una birra, siamo fortunati, dal momento che i nostri fidati smartphone ci possono dare ben più che una mano, grazie ad un vastissimo numero di applicazioni dedicate.

Tra le più famose e consigliate, da tutti gli amanti del luppolo, figurano quelle che si avvalgono del database del sito di riferimento per gli appassionati: RateBeer. Su Android, l’applicazione migliore, RateBeer for Android.

RateBeer per Android

Grazie ad essa è possibile:

  • ricercare le birre e leggerne una descrizione dettagliata, comprensiva dei giudizi degli utenti;
  • utilizzare la fotocamera del telefono per scansionare il codice a barre sulla bottiglia e ottenere maggiori informazioni (utile nei negozi);
  • trovare una particolare birra quando nei propri dintorni
  • visualizzare l’elenco delle migliori 50 birre e quello per singoli paesi;
  • votare le birre per aroma, apparenza, gusto, palato e giudizio complessivo;
  • ricercare luoghi dove consumare le bevande o feste e sagre, per nazione e stato/provincia;
  • molto altro ancora.

Su iPhone è invece possibile utilizzare un’applicazione simile, ma a pagamento, BeerBuddy, che per soli 2,99 euro consentirà anche agli utenti del sistema operativo mobile di Apple di togliersi ogni dubbio in quanto a quale sia la ‘cervogia’ più gustosa.

Beer Buddy per iPhone

Più economiche le alternative per chi possiede un device Windows Phone, con i 99 centesimi di costo di Beer Engine, e QuickBeer per cellulari Symbian, gratuito.

Ovviamente, non dimenticate mai di bere sempre con moderazione e, all’estero, di informarvi sempre, prima, su quali siano le regole da seguire.