Weekend a Perugia
: arte, storia e tanta cioccolata

23 maggio 2012

perugia

Il tempo a Perugia sembra essersi fermato, si adagia su un’acropoli collinare che sorge all’altezza media di circa 450 la città è raggiungibile mediante L’ aeroporto di Perugia, noto anche come Aeroporto regionale umbro A.Giuglietti o Aeroporto Internazionale dell’Umbria che è l’ unico scalo aereo della regione.

La città incantata, come la defini Carducci, con le stradine caratteristiche, le chiese maestose, gli imponenti palazzi e la sua storia millenaria, è un piccolo gioiello nel cuore dell’Italia, una città d’altri tempi che ad ogni passo si lascia lentamente scoprire in tutto il suo splendore. Perugia custodisce antichi tesori, artistici, monumentali, letterari che testimoniano il ricco passato e avvalorano il primato culturale del nostro Paese.

Il suo aspetto tipico di un piccolo borgo medievale fortificato, Perugia associa una vita cittadina molto intensa, alle stradine millenarie pervase dal silenzioso incanto dei visitatori si oppone il centro della città brulicante di studenti che ogni giorno assiepano le spaziose vie principali immerse fra gli edifici godici, Perugia infatti, consta la presenza di una delle più antiche Università degli Studi della penisola, fondata nel 1308, oltre che alla maggiore Università per stranieri d’Italia.

La città offre tanto ai turisti che in un week end hanno la possibilità di visitare numerose opere fra cui, nel pieno centro storico in una zona totalmente chiusa al traffico percorrendo Corso Vannucci meglio conosciuto anche come “la via lunga”, si scorge la Galleria Nazionale dell’Umbria Che custodisce uno dei patrimoni artistici più completi e ricchi di tutta la regione. Le opere coprono un periodo che va dal XIII al XIX secolo e sono organizzate secondo un approfondito percorso cronologico. Agli ultimi piani del Palazzo dei Priori ha sede, dal 1878.

Una suggestiva opera gotica è La Cattedrale di San Lorenzo a Perugia intitolata a San Lorenzo, uno dei Santi patroni della città, iniziarono nel 1345 e si conclusero nel 1490. Al suo interno i giochi di luce offerti dalle finestre con vetri luminescenti, offrono l’unico punto luce in un ambiente per lo più illuminato dalle candele dei fedeli. Nel chiostro della Cattedrale potrete visitare il Museo Capitolare, sede di importanti opere d’arte. La cattedrale è visitabile dal lunedì al sabato alle ore 7.20, 8.00, 9.30, 11.00, 18.00. Nei giorni festivi alle ore 8.30, 10.00, 11.30, 18.00, durante la celebrazione della Messa.

L’Oratorio di San Bernardino sempre sul corso Corso Vannucci,  fu voluto dai frati Francescani in onore di San Bernardino da Siena, la splendida facciata policromatica è opera di Agostino di Duccio che, utilizzando materiali differenti, creò una vera e propria armonia di colori che esplode in un incantevole gioco di riflessi. Dietro l’altare, si trova un altro portale che segna l’entrata all’Oratorio di Sant’Andrea con un soffitto a cassettoni e dipinti del XVIII e XIX secolo. Uscendo dal centro storico si trova Pozzo Etrusco, la sua costruzione risale al IV secolo a.C. rappresenta una fra le maggiori opere idrauliche dell’epoca, che testimonia le conoscenze tecniche e il grado di civiltà raggiunto dalle popolazioni. E’ visitabile tutti i giorni dalle ore 10.00 alle 13.30 e dalle ore 14.30 alle 18.30, il biglietto unico offre la possibilità di visionare Pozzo Etrusco, la cattedrale di San Lorenzo, la galleria Nazionale. Il biglietto intero per adulti ha un costo di circa 2,50 euro, e il ridotto 2.00.

Un tuffo nel passato che offrirà ai suoi visitatori un week end intenso di sorprese.

Consigli Utili:

Proposta di WeekEnd per 2 a Perugia con degustazioni incluse.

Il pacchetto comprende:

  • 2 notti in hotel 4* con trattamento di pernottamento e prima colazione in camera doppia dal 01/06/2012 al 03/06/2012;
  • L’esperienza “Dolce Perugia”: degustazione guidata di cioccolato artigianale made in Perugia e biglietto di ingresso al circuito museale cittadino;
  • L’esperienza “Rosso di Torgiano”: Degustazione guidata di 3 annate del Rosso di Torgiano DOC Mirantico accompagnata da assaggi di salumi e formaggi;
  • Una cena tipica.
  • L’albergo selezionato è Hotel Giò 4* (Perugia)

L’Hotel Gio’ Wine e Jazz Area, dedicato alle passioni per il jazz ed il vino è situato in una location d’eccezione: 800 metri dalla stazione ferroviaria e due minuti dal centro storico di Perugia grazie al minimetrò. Provate anche voi l’esperienza dell’Hotel a tema, nelle camere del jazz e nei suoi angoli musicali oppure in quelle del vino con il ricco emporio enogastronomico.

  • Camere: originali camere da letto che riprendono le tradizioni della città. Le stanze sono tutte climatizzate e dotate di TV, telefono, Sky e connessione WI-FI gratuita. Camere per disabili.
  • Servizi: reception 24 ore su 24. Ristorante e bar. Cassetta di sicurezza e deposito bagagli. Servizio in camera. Sala fitness e piscina sul tetto con idromassaggio. Internet e parcheggio disponibile.
  • Distanze: 800 metri dal centro di Perugia.

Il prezzo finito, per una coppia desiderosa di trascorrere un fine settimana romantico nella magica atmosfera Perugina è di 608€.

Proposta suggerita da:

Agenzia di Viaggi ON THE ROAD
tel. 0381090571
ontheroad@globitalia.it

Storie: