Non solo Gardaland: una piccola guida alle cose da fare e vedere vicino al Lago di Garda

4 agosto 2012

Lago_di_Garda

Dopo i nostri articoli su Gardaland, ci sembra giusto dare importanza anche al Lago di Garda, messo in secondo piano durante i nostri post sul famoso parco divertimenti numero uno in Italia. Il lago offre veramente molti spunti e per questo cominceremo a descriverne brevemente la morfologia: si tratta, innanzitutto, del lago più grande d’Italia con un superficie di ben 370 Km2 ed è situato tra i confini del Veneto, Lombardia e del Trentino-Alto Adige. Il nome, dopo numerose vicissitudini, deriva dalla parola germanica “warda” ovvero luogo di guardia.

Passiamo ora a elencare i principali luoghi di interesse che posson0 catturare l’attenzione dei turisti ma anche delle persone che ci abitano vicino, in cui è possibile trascorrere momenti davvero indimenticabili.

Il Garda è molto vicino a Verona, città molto bella che ospita la famosa storia di Romeo e Giulietta. Sirmione, una cittadina romana e medievale, è un’importante meta turistica anche per le famose Grotte di Catullo, per cui la Soprintendenza per i Beni Archeologici della Lombardia mette a disposizione una nutrita serie di materiale informativo, online. Il parco del Mincio, altra meta molto importante, vi farà rilassare e vi permetterà di gustare appieno il paesaggio del Garda.

Altra vera e propria chicca è Riva del Garda, forse una delle più belle cittadine del Trentino. Segnaliamo poi la cittadina di Arco, più a Nord rispetta a Riva del Garda, con il suo fantastico castello aroccato di cui vi proponiamo una foto:

A Gardone Riviera poi, è stato costruito, per volere di Gabriele D’Annunzio, il famoso teatro vittoriale:

Segnaliamo poi Lazise, in provincia di Verona, un piccolo comune di 6.958 abitanti, situato sulla sponda orientale del Lago di Garda, famosa per i pregi paesaggistici e architettonici.

Ovviamente questi sono solo alcuni luoghi principali del comprensorio del Garda e quindi vi invitiamo in questa zona per scoprire direttamente i luoghi, paesaggi e la cultura di questo lago che gia dall’epoca romana attirava i visitatori.

Storie: