L’Oceanogràfic di Valencia, l’acquario più grande d’Europa

11 settembre 2012

Museo_Oceanografico_Valencia_3

Continuiamo il nostro itinerario spagnolo con la visita e la descrizione del Parco oceanografico di Valencia (Oceanogràfic in spagnolo e valenciano), il più grande parco marino in Europa, ubicato appunto a Valencia. Il museo oceanografico fa parte della Città delle Arti e delle Scienze.

La sensazione, una volta entrati nel museo, è di essere in un parco tematico, dove al posto delle attrazioni ci sono le varie vasche che, contengono circa 500 specie per un totale di 45mila esemplari in un’aerea di circa 100mila metri quadrati.

Il museo è diviso in zone che riguardano gli oceani, i poli e gli ambienti marittimi; è inoltre presente anche una voliera che ospita dei fenicotteri e ibis rossi. Tra gli altri animali presenti vi sono richechibelugapinguini di Humboltd e foche comuni. Il parco è dotato anche un “palazzettto” dedicato agli spettacoli con i delfini, i quali vi faranno divertire con le loro evoluzioni assieme ovviamente ai vari addestratori.

Vi diamo dunque appuntamento alla galleria fotografica dedicata. Per quanto riguarda i prezzi, a questo indirizzo, potete trovare tutte le varie tariffe.

Se vi piace la Spagna, non perdetevi gli altri articoli della nostra serie:

Storie: