Il Museo del Prado di Madrid dedica un sito a Goya

21 settembre 2012

Il Museo del Prado lancia un intero sito dedicato a Goya

Appassionati d’arte, fermi tutti! Se da sempre vorreste visitare Madrid per ammirare la collezione di opere di Goya, uno maggiori artisti spagnoli, ospitate nel Museo Nazionale del Prado, sarete felici di sapere che potete farlo anche da casa, grazie al nuovo sito web inaugurato dall’istituzione iberica alcuni giorni fa.

Il sito, che ovviamente non ambisce a sostituire una visita al museo e alla splendida capitale splendida spagnola, si chiama Goya nel  Prado e copre l’intera carriera del pittore (1746-1828), a cui è attribuito un corpus enorme di opere che include schizzi, dipinti e incisioni.

Sono oltre 1.000, dunque, i lavori disponibili allo sguardo dei visitatori, in alta risoluzione, inclusi alcuni disegni altrimenti inaccessibili perché troppo delicati. Non manca nemmeno una vasta raccolta di lettere personali dell’artista.

Unico neo, comunque superabile, è il fatto che il sito, finanziato dal contributo dell’operatore Telefonica, al momento è disponibile solo in lingua spagnola.

Storie: