Dirndl Tempation. L’abito tradizionale di Austria e Germania meridionale in un simpatico filmato (video)

5 ottobre 2012

Scopri tutti i nostri video sul canale YouTube HDmagazine.

Davvero simpaticissimo il video che l’Ente per la Promozione Turistica dell’Austria ha pubblicato alcuni giorni fa sul proprio profilo Youtube, dedicato al Dirndl, l’abito tradizionale diffuso in tutta il sud della Germania, in Alto Adige e, appunto, in Austria. Nel dialetto di quelle zone, con la parola Dirndl originariamente si faceva riferimento ad una giovane donna, o ad una ragazza, mentre Dirndlkleid indicava l’abito. Attualmente, Dirndl viene utilizzato indifferentemente per indicare entrambe le cose.

Il Dirndl consiste in una guepiere, una blusa, una ampia gonna ed un grembiule, a cui spesso vengono associati alcuni accessori, come sciarpe o gilet. Nonostante l’aspetto di un abito semplice, un Dirndl realizzato in ogni sua parte può essere anche molto costoso. Essendo originariamente realizzato con tinte naturali, il Dirndl tradizionale era tipicamente di colori pastello o comunque molto chiari nella sua versione primaverile-estiva, mentre di colori scuri nella sua versione invernale. Oggigiorno, grazie alle tinte artificiali, sono diventati molto popolari Dirndl di colori sgargianti e vivaci.

Il filmato è stato girato a New York City ed è una simpatica parodia del video musicale “Call Me Maybe” della cantante Carly Rae Jepsen.