Canarie: El Hierro, tra natura incontaminata, animali rari ed energia rinnovabile

30 settembre 2012

Canarie: El Hierro, tra natura incontaminata, animali rari ed energia rinnovabile

El Hierro, soprannominata Isla del Meridiano (“Isola del Meridiano”) è la più piccola isola spagnola facente parte dell’arcipelago delle Canarie, con capitale Valverde. L’isola è prevalentemente montuosa, con una superficie di 224 chilometri quadrati e il suo punto più alto è il Malpaso a circa 1.500 metri sul livello del mare. Come tutte le Canarie, El Hierro è una destinazione turistica molto frequentata, è servita da un aeroporto e un porto da cui arrivano numerosi turisti durante tutto l’arco dell’anno.

L’isola è molto giovane (circa 17mila anni) e il nome deriva dalla lingua guanci Hero, trasformato poi nello spagnolo Hierro, cioè ‘ferro’ grazie all’assonanza tra i due termini.

El Hierro diventerà presto la prima isola al mondo ad utilizzare solamente energia pulita grazie agli investimenti di circa 54 milioni di euro stanziati dal governo spagnolo. L’isola vanta infatti un impianto idroelettrico, che fornirà 10 megawatt di energia  e uno eolico, che servirà per portare l’acqua fino ai bacini di riserva.

Non solo primati d’avanguardia però per El Hierro che, tra le altre attrazioni vanta anche l’albergo più piccolo al mondo: il Buenavista; gode di una natura selvaggia e primordiale, potendo passeggiare tra vulcani, boschi millenari e splendide vallate. Come se non bastasse, al El Hierro si possono trovare anche specie animali particolare e molto curiose come la lucertola gigante. Per visitare al meglio l’isola, consigliamo il noleggio di un auto.

Per quanto riguarda i divertimenti, a El Hierro i locali e i pub non sono molti e non ci sentiamo di stilare una “classifica” dato che un po’ tutti sono a prezzi contenuti. L’isola è per lo più da visitare per i paesaggi e le spiagge incontaminate.

Per quanto riguarda i voli e i trasporti, come dicevamo più sopra, nell’isola c’è un solo aeroporto e un porto da e per Tenerife; le compagnie di linea e i chater arrivano per lo più principalmente su Tenerife e quindi, a El Hierro si potrà arrivare via mare grazie a numerosi traghetti.

Non ci resta che darvi appuntamento qui a El Hierro; più in basso vi proponiamo gli altri articoli sulle Canarie sempre scritti da noi: