Anche Livingston riprotegge i passeggeri di Wind Jet

15 settembre 2012

Livingston_Aereo_Top

Dopo l’autorizzazione dell’ENAC, anche Livingston potrà aiutare lo spostamento dei passeggeri Wind Jet rimasti a terra dopo il crack della compagnia low cost. I voli Livingstone proseguiranno fino al prossimo 27 ottobre, con partenze dagli aeroporti di Rimini per Kiev, Mosca, Rostov, San Pietroburgo, Bucarest e da Catania per San Pietroburgo. Su http://www.livingstonair.it potrete avere la lista completa.

Per quanto riguarda le tariffe, i passeggeri possono volare con 190 euro a tratta (tasse incluse), tariffa che comprende soltanto i costi di Livingston, senza tasse aggiuntive. I biglietti possono essere acquistatipresso le agenzie di viaggio, gli aeroporti e i siti internet.

Sul sito www.trawelfly.com puoi acquistare i voli di linea di Livingston in sostituzione ai voli precedentemente programmati da Windjet oppure contatta il call center dedicato al numero telefonico +39 02 39192596, attivo da lunedì a venerdì dalle ore 09.00-19.00 e sabato/domenica dalle ore 09.30-13.30 e 14.30-18.30 – email: booking@livingstonair.it  

Livingston ha poi fatto un accordo con i tour operator Veratour, Marevero ed Eden Viaggi, in modo tale che, tutti i passeggeri Wind Jet che acquisteranno biglietti Livingston, gli verrà dato un buono sconto di 50 euro (medio raggio) o 100 euro (lungo raggio) per un pacchetto turistico volo + soggiorno.

Maggiori informazioni sul sito www.livingstonair.it